SALERNITANA-UDINESE: PROBABILI FORMAZIONI, STATISTICHE E DOVE VEDERLA IN TV E IN STREAMING

SALERNITANA – UDINESE: PROBABILI FORMAZIONI, STATISTICHE E DOVE VEDERLA IN TV E IN STREAMING

 
 

La partita Salernitana-Udinese si giocherà sabato 27 maggio 2023 alle ore 15:00 allo stadio Arechi di Salerno. La partita sarà trasmessa in diretta e in esclusiva su DAZN. Gli abbonati alla piattaforma potranno assistere alla partita scaricando l’APP su Smart Tv o collegando il proprio televisore ad un TIMVISION BOX, ad una console (Playstation o Xbox) o altri dispositivi come Amazon Fire Stick o il box Sky Q. I clienti DAZN potranno anche assistere alla partita in diretta streaming accedendo direttamente al sito tramite pc, oppure scaricando l’APP.

Probabili formazioni

 

 

Salernitana (3-4-2-1): Ochoa; Lovato, Troost-Ekong, Pirola; Mazzocchi, Coulibaly, Vilhena, Bradaric; Candreva, Botheim; Piatek. All.: Paulo Sousa

 

 

 

 

 

 

Udinese (3-5-2): Silvestri; Becao, Perez, Masina; Ebosele, Samardzic, Walace, Lovric, Udogie; Pereyra, Nestorowski. All.: Andrea Sottil

 

 

 

Salernitana-Udinese

La compagine padrona di casa si appresta ad affrontare quella bianconera tra le mura amiche dopo che, nell’ultimo turno di campionato, ha ottenuto un importante 2-2 sul campo della Roma. Un risultato impreziosito da un’ottima prestazione, che ha legittimato ulteriormente la seconda permanenza di fila in massima serie, ottenuta dai campani con tre turni di anticipo, con tanto di record di punti, e che ha consentito, per la prima volta nella storia del club, di ottenere punti contro tutte le squadre più blasonate della Serie A. Una serie di soddisfazioni figlie dell’ottimo lavoro svolto da Paulo Sousa, il quale, una volta subentrato a Davide Nicola, è riuscito a tirare fuori il meglio dalla rosa a propria disposizione e a portarla a traguardi importanti. In attesa di conoscere quanto riserverà il futuro, sicuramente la Salernitana punterà a chiudere al meglio la stagione davanti al proprio pubblico, schierandosi con la migliore formazione possibile, guidata dall’unica punta Krysztof Piatek, con Antonio Candreva ed Erik Botheim, in sostituzione dell’infortunato Boulaye Dia, a sostegno alle proprie spalle.

La formazione ospite, dal canto proprio, nell’ultimo turno di campionato ha rimediato una sconfitta per 0-1 tra le mura amiche contro la Lazio, ancora bisognosa di punti per centrare la zona Champions League. La compagine bianconera, invece, dopo non essere mai stata in discussione per quanto riguarda la questione salvezza, grazie anche a una partenza sprint nelle prime giornate di campionato, alla fine è riuscita a rimanere stabilmente a centro classifica, esprimendo sempre un bel calcio e togliendosi anche diverse soddisfazioni in alcune partite contro avversarie decisamente più attrezzate per il raggiungimento delle posizioni di vertice. Anche in questo caso il merito dell’ottimo percorso va anche al tecnico Andrea Sottil, fresco di rinnovo fino al 2024 e pronto a guidare i friulani verso traguardi sempre più ambiziosi, nonché a terminare la stagione nel migliore dei modi, provando a uscire vittoriosi anche dalla trasferta campana. Il tutto affidandosi al consueto undici titolare, guidato dalla coppia d’attacco formata da Roberto Pereyra e Ilija Nestorowski.

 
 
 
 
 

ENTRA E INIZIA A FAR PARTE DEL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM

RIMANI AGGIORNATO

 

                                          CALCIOCHAMPAGNE: STA CERCADO PROPRIO TE 

                                               SELEZIONIAMO 5 TIPSTER DA INSERIRE NEL NOSTRO STAFF LEGGI IL NOSTRO ARTICOLO QUI 

<

PAGINE SOCIAL