INTER-SASSUOLO: PROBABILI FORMAZIONI, STATISTICHE E DOVE VEDERLA IN TV E IN STREAMING

INTER-SASSUOLO: PROBABILI FORMAZIONI, STATISTICHE E DOVE VEDERLA IN TV E IN STREAMING

Serie A – L’Inter ha vinto soltanto una delle ultime sette sfide (2N, 4P) giocate al Meazza in Serie A contro il Sassuolo – 2-1 nell’aprile 2021, grazie ai gol di Lukaku e Lautaro Martínez – tenendo la porta inviolata soltanto in una occasione nel periodo.

Inter-Sassuolo, match valido per la 35ª giornata di Serie A 2022/23, si giocherà allo stadio Meazza di Milano sabato 13 maggio, alle ore 20.45. Dopo quattro successi consecutivi, il Sassuolo ha vinto soltanto una delle ultime otto partite di Serie A contro l’Inter – 2-0, nel febbraio 2022, con reti di Raspadori e Scamacca – subendo cinque sconfitte nel parziale (2N).

PROBABILI FORMAZIONI

 

 

INTER (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Acerbi; Darmian, Barella, Brozovic, Mkhitaryan, Dimarco; Correa, Lukaku. All. Inzaghi

Squalificati: Nessuno, Indisponibili: Dalbert, Skriniar

 

 

 

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ruan, Rogério; Frattesi, Lopez, Henrique; Berardi, Defrel, Laurienté. All. Dionisi

Squalificati: nessuno Indisponibili: nessuno

 

 

INTER-SASSUOLO, DOVE VEDERLA IN TV E LIVE STREAMING: DIRETTA SU DAZN E SKY

Inter-Sassuolo, sabato 13 maggio, sarà trasmessa in diretta sia su SKY che su DAZN con collegamento a partire dalle ore 20.30.

STATISTICHE OPTA

Dopo quattro successi consecutivi, il Sassuolo ha vinto soltanto una delle ultime otto partite di Serie A contro l’Inter – 2-0, nel febbraio 2022, con reti di Raspadori e Scamacca – subendo cinque sconfitte nel parziale (2N).

L’Inter ha vinto soltanto una delle ultime sette sfide (2N, 4P) giocate al Meazza in Serie A contro il Sassuolo – 2-1 nell’aprile 2021, grazie ai gol di Lukaku e Lautaro Martínez – tenendo la porta inviolata soltanto in una occasione nel periodo.

L’Inter ha vinto tutte le ultime quattro partite di campionato, dopo essere rimasta a secco di successi nelle precedenti cinque (1N, 4P), segnando una media di 3.5 reti a partita (14 nel parziale); i nerazzurri non mettono in fila più vittorie consecutive in un singolo campionato di Serie A da novembre 2021-gennaio 2022, quando arrivarono a otto.

L’Inter non ha pareggiato alcuna delle ultime 21 sfide di massimo campionato giocate al Giuseppe Meazza (16 vittorie e cinque sconfitte nel periodo); l’ultimo segno X in una gara casalinga dei nerazzurri in Serie A risale al marzo 2022: 1-1, contro la Fiorentina.

Dopo quattro vittorie di fila, il Sassuolo ha strappato i tre punti soltanto in due delle successive sette partite di campionato, in cui ha collezionato anche tre sconfitte e due pareggi, compreso il più recente contro il Bologna; i neroverdi non impattano due match consecutivi in Serie A dallo scorso settembre (tre in quel caso).

Il Sassuolo ha subito almeno due gol in ciascuna delle ultime quattro trasferte di Serie A; i neroverdi non hanno mai infilato cinque match esterni consecutivi con almeno due reti al passivo nella loro storia nel massimo campionato.

L’Inter è l’unica squadra di questo campionato che conta almeno cinque sequenze con più di 15 passaggi per arrivare a un gol. Due dei tre gol con sequenze più lunghe in questa Serie A sono nerazzurre, inclusa quella record di Dimarco a Roma (47 passaggi di fila).

Romelu Lukaku e Lautaro Martínez sono due dei tre giocatori che in Serie A hanno partecipato a più reti dallo scorso aprile (Dia il terzo): sette partecipazioni attive per ciascuno, tre reti e quattro assist il belga, cinque gol e due passaggi vincenti l’argentino.

Federico Dimarco ha partecipato a sei reti (quattro gol, due assist) in questo campionato: soltanto nel 2020/21, il difensore dell’Inter ha messo lo zampino in più marcature in una singola stagione del massimo torneo (otto, 5+3).

Domenico Berardi è, assieme a Antoine Griezmann, soltanto uno dei due giocatori con più di cinque gol e più di cinque assist nei cinque grandi campionati europei nel 2023 (otto reti e sei passaggi vincenti per il neroverde). Inoltre, l’attaccante del Sassuolo potrebbe diventare il terzo calciatore ad andare in doppia cifra di marcature in ciascuna delle ultime quattro stagioni di Serie A, dopo Ciro Immobile e Lautaro Martínez.

 

 

 

ENTRA E INIZIA A FAR PARTE DEL NOSTRO GRUPPO TELEGRAM

RIMANI AGGIORNATO

                                          CALCIOCHAMPAGNE: STA CERCADO PROPRIO TE 

                                               SELEZIONIAMO 5 TIPSTER DA INSERIRE NEL NOSTRO STAFF LEGGI IL NOSTRO ARTICOLO QUI 

MILAN - INTER | PRE-MATCH PRESS CONFERENCE LIVE 🔴 @leovegasnews 🎙️⚫🔵 ⚽️🥂

<

PAGINE SOCIAL